LA GINNASTICA OCULARE

Con la diffusione e l’uso sempre più frequente di smartphone, videoterminali e altri devices, l'affaticamento degli occhi diventa un disturbo ormai consueto sia tra gli adulti che tra i bambini. 


Lo sbarramento oculare che si innesca quando si fissa lo schermo di questi dispositivi, a causa dell’attenzione, porta alla secchezza della superficie oculare, con conseguente stress visivo e spesso anche mal di testa.


Grazie all’applicazione per smartphone “Wink – Remember to close your eyes”, potrete imparare ad eseguire degli esercizi che vi consentiranno di defaticare gli occhi e migliorare il comfort visivo. All’interno dell’app sono attualmente presenti tre tipi di esercizi: 


BLINK

MOVE

ROTATE


L'applicazione, ideate e progettata dalla Dott.ssa Anna Fontanella, optometrista e contattologa di Ostuni, in provincia di Brindisi, è in continuo aggiornamento con nuovi altri esercizi. Scaricando l’app, avrete inoltre la possibilità di programmare gli avvisi per ricordare all'utente quando eseguire gli esercizi.

ESERCIZI

BLINK

BLINK

Quando senti la vibrazione del tuo dispositivo, apri e chiudi gli occhi: la prima regola per aiutarci a diminuire lo stress oculare è quella cosiddetta 20-20-20, consigliata dagli oculisti ed optometristi, e che prevede, ogni 20 minuti trascorsi davanti allo schermo del PC, del tablet o del cellulare, di fare una pausa di 20 secondi, di concentrare gli occhi su qualcosa che si trova ad almeno 20 piedi di distanza e di 'ammiccare' con gli occhi per 20 volte. 
MOVE

MOVE

Quando senti la vibrazione muovi gli occhi alternativamente a destra e a sinistra: l a ginnastica oculare aiuta a defaticare gli occhi contro lo stress visivo, migliorando la concentrazione e diminuendo la secchezza oculare. 
ROTATE

ROTATE

Un esercizio utile per ridurre la tensione oculare, per tonificare i muscoli e la funzionalità visiva, consiste nella rotazione degli occhi. La rotazione deve essere fatta lentamente ed appoggiando le due dita, indice e medio, sul mento per mantenere ferma la testa.

PROGRAMMA GLI ESERCIZI

L’app Wink consente di programmare comodamente gli avvisi, così da ricordare all’utente quando eseguire gli esercizi. 

Oltre agli esercizi suggeriti dall’applicazione, la Dott.ssa Fontanella consiglia anche l’indosso di occhiali che abbiamo delle lenti con un trattamento antiriflesso in grado di respingere le luci blu emesse dagli schermi luminosi, di diminuire l'abbagliamento e aumentare il contrasto durante la fase di navigazione. 

Un altro consiglio è quello di utilizzare un sostituto lacrimale con le lenti a contatto mentre si lavora al PC, per evitare che la secchezza oculare aumenti ulteriormente: piccoli accorgimenti per un grande comfort visivo. 


Disponibile per iOS e Android


Compila il form online con le tue richieste

Soffri di stress visivo e affaticamento oculare? Contatta la Dott.ssa Poggianella per una consulenza!

Torna su